Si poteva salvare Diego Armando Maradona, ma viviamo in mondo in cui bisogna morire per ottenere giustizia.

Il suo calvario medico è stato lungo, si è affidato a persone senza scrupoli che evidentemente non ne hanno avuto davvero cura. La magistratura argentina ha voluto andare a fondo dopo i dubbi sollevati dall'autopsia, il risultato è sconcertante! 

Sarebbe morto nel sonno dopo una lunga agonia, quindi l'infermiera che dice di averlo visto in piedi e sveglio mente spudoratamente. I controlli medici a cui veniva sottoposto sembra non siano mai stati adeguati alla sua malattia, i suoi problemi cardiaci non sono mai stati veramente curati. Perchè?

"Il ciccione sta morendo" è una coltellata per noi tifosi

I video che di ora in ora vengono resi pubblici ci parlano di una condizione di vita davvero triste, circondato da personale che invece di assisterlo al meglio lo derideva e lo offendeva. Dovevano prendersene cura, invece hanno fatto pensare al mondo che fosse morto per un consueto abuso di alcol e droghe. Forse perchè troppi interessi giravano intorno alla sua persona, si narrava di favolosi tesori nascosti e innumerevoli proprietà, anche se ancora adesso non se ne conosce la reale entità. O forse perchè Maradona è sempre stato un personaggio scomodo, per tutti tranne che per i suoi tifosi. Probabilmente la sua vera famiglia, quella disinteressata, quella che non l'ha mai abbandonato. Non ha mai mandato a dire niente, ha sempre affrontato tutti difendendo le sue idee. Chi ha imparato a conoscerlo lo ha amato, e lo ha anche odiato, ma ha sempre apprezzato la sua essenza. 

Diego vive ancora con noi, forse adesso è veramente solo nostro.