E’ corsa, ma col freno tirato, al parente o all’amico per aggiudicarsi uno dei biglietti del settore ospiti dello Stadio Picco di La Spezia in occasione dell’ultima partita degli azzurri in campionato.

E’ frutto di due clamorose conseguenze delle follie del calcio moderno. A distanza di poco più di una settimana non si conoscono ancora giorno e orario di disputa del match. Inoltre la vendita dei tagliandi ospiti (30 euro) non avviene online, ma solo nei punti vendita Vivaticket della provincia di Napoli ed è riservata ai soli possessori di tessera del tifoso. Ciò significa che i supporters azzurri residenti in altre zone dovranno farsi comprare il biglietto da parenti e amici di Napoli.
Si prevede comunque un massiccio esodo di tifosi azzurri in occasione dell’ultima partita di questo campionato. Sarà il modo di salutare diversi calciatori in partenza e per celebrare comunque una stagione positiva nonostante l’amarezza per non essere riusciti a lottare per lo Scudetto fino all’ultima giornata.
Saranno molti i supporters del Nord che acquisteranno biglietti dei settori Gradinata, Tribuna Centrale e Tribuna Laterale per i quali la vendita è libera. Alto il rischio per l’ordine pubblico visto che i rapporti tra le due tifoserie sono piuttosto tesi: scontri si verificarono 15 anni fa in occasione della finale di Supercoppa di Serie C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.