Si terrà mercoledì mattina e venerdì mattina all’ospedale di Niguarda la raccolta di beni da consegnare alle famiglie ucraine. Milano Azzurra aderisce all’iniziativa organizzata in collaborazione con la Chiesa Ortodossa.
L’obiettivo è quello di fornire un aiuto concreto ai profughi che raggiungono l’Italia  e anche a chi resta in Ucraina. I cittadini potranno consegnare scatolame e altro materiale che raggiungerà in breve tempo i destinatari grazie all’impegno della locale Chiesa Ortodossa.
Milano è la prima comunità ucraina d’Italia per numero di appartenenti; la seconda è Napoli, altra città con legami fortissimi.
L’appuntamento è per mercoledì 9 marzo e venerdì 11 marzo; chiunque potrà recarsi con beni da regalare o per chiedere di essere raggiunto a casa per la consegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.